Sorrento il Corso dei Fiori anni 50 cronaca immagini e film amatoriale 16mm del 1955

 
Il Corso dei Fiori edizione 1955

Il Corso dei Fiori edizione 1955

Il Corso dei Fiori a Sorrento è stata una manifestazione folkloristica degli anni 50 di grande successo.

Grazie alle dettagliate cronache, corredate anche da fotografie dell’epoca, di Antonino Cuomo, il futuro Avvocato Cuomo padre dell’attuale primo cittadino Giuseppe e lui stesso Sindaco di Sorrento dal 1978 al 1984, pubblicate sul periodico da lui diretto “Sorrento la penisola del sole” nelle edizioni del 10 giugno 1955 e 10 luglio 1955, è possibile apprendere numerose ed interessanti notizie relative l’evento.

 Infatti nel numero del 10 giugno, uscito due giorni prima dello svolgimento della manifestazione, è riportato come quella che presentava tutti i presupposti per essere la più entusiasmante delle edizioni (si trattava della IV edizione) era stata sino a pochi mesi prima sul punto di slittare all’anno successivo, a causa di altri, onerosi impegni finanziari già contratti dalla amministrazione comunale.

La cronaca prosegue quindi enfatizzando le doti del Sindaco e presidente della Azienda di Soggiorno, Prof. Schisano, il quale comunicò la lieta notizia che, complice il patrocinio dell’Ente provinciale per il Turismo, la kermesse avrebbe avuto luogo nella prima metà di giugno, come effettivamente avvenne nei gg 11 e 12/06/1955. Oltre a varie fotografie delle edizioni precedenti fu pubblicato anche l’elenco con le descrizioni dei carri allegorici ed il relativo numero, che segnava anche l’ordine di partenza.

Elenco dei carri allegorici ed ordine di partenza

Elenco dei carri allegorici ed ordine di partenza

Il numero seguente di Sorrento la penisola del sole, del 10 luglio 1955, diede poi ampio risalto alla eccezionale riuscita della manifestazione, pubblicando anche la graduatoria dei carri allegorici, classificati sulla scorta del gradimento espresso dalla giuria della IV edizione.

la graduatoria dei carri allegorici

la graduatoria dei carri allegorici

Entrambi i numeri, insieme alle altre edizioni di “Sorrento la penisola del sole” sinora digitalizzate, sono elencati e consultabili in questo articolo e disponibili, insieme ad altro materiale, sul mio account ISSUU.

 

Ludovico Mosca About the author

Sono un collezionista di stampe, libri, foto d'epoca e film amatoriali ambientanti in Italia, principalmente in Campania (Napoli, Vesuvio, Pompei, Sorrento, Capri, Ischia, Amalfi) e nutro interesse anche per i testi le immagini ed i filmati ambientati in altri luoghi, anche esteri. Lo scopo del mio blog è divulgare la storia, le bellezze ambientali ed architettoniche e le tradizioni di vari luoghi. Posseggo libri illustrati, cartoline, diapositive (sia le tradizionali Kodachrome e simili che lastre in vetro, anche del tipo da "lanterna magica") negativi fotografici, foto tradizionali, film su nastro (vhs, video 8, betamax etc.) e su pellicola in formato 8mm, Super 8mm e 16mm, a partire dal diciannovesimo secolo (attualmente il supporto più antico della mia collezione è una lastra fotografica che riproduce una veduta di Sorrento databile tra il 1865 ed il 1875) sino agli anni del 1980. Effettuo in proprio, con attrezzature semi-professionali da hobbista, le digitalizzazioni dei vari supporti presenti nel mio archivio, dedicando a questa passione gran parte del mio tempo libero e spinto da una costante curiosità verso i costumi e le tradizioni del passato. La famiglia di mio padre Giuseppe è originaria di Gragnano, in provincia di Napoli, cittadina famosa per la produzione della pasta, i "maccheroni" ed altri formati, e del vino.

No Comments

Leave a Comment: