Vacanze a Capri anni 50 filmato amatoriale a colori da bobina 16mm del 1955 ed immagini Kodachrome

In arrivo a Capri, fotogramma pellicola 16mm

Relax al mare, fotogramma pellicola 16mm

Il breve filmato che presento in questo articolo ci mostra alcune belle vedute di Capri ed Anacapri ambientate nel corso dell’estate del 1955. Autori delle riprese, effettuate con cinepresa amatoriale 16mm con pellicola muta a colori, un gruppo di viaggiatori statunitensi che giunsero in vacanza in Italia e visitarono varie mete turistiche (i filmati di viaggio registrati sulla medesima bobina 16mm testimoniano, oltre al soggiorno caprese, gite agli Scavi Archeologici di Pompei, in costiera amalfitana,  fugaci vedute della rada di Napoli e penisola sorrentina, conviviali scene agresti presumibilmente girate in Campania ma in luoghi che non sono stato in grado di identificare, e varie vedute della città di Roma). Alcuni di questi contenuti sono stati già pubblicati (Molina e Vietri sul Mare), gli altri saranno oggetto di futura divulgazione.

In calce al filmato ho inserito una composizione fotografica ottenuta dal collage di cinque diversi fotogrammi della pellicola 16mm originale (l’immagine così generata mostra una visione panoramica dell’area circostante la Marina Grande, a quei tempi ancora ricca di verde) ed un album fotografico contenente una selezione di immagini di Capri ottenute dalla scansione di diapositive Kodachrome degli anni cinquanta presenti nel mio archivio iconografico. 

La Capri degli anni cinquanta è protagonista anche in altri filmati d’epoca che negli anni ho recuperato e pubblicato sul mio blog, il mio preferito, che è anche quello dalla durata maggiore (circa 9 minuti, inclusa una breve introduzione ambientata ai giorni nostri), è disponibile in questo articolo.

Buona visione !

Veduta panoramica tramite collage di 5 fotogrammi della pellicola 16mm (clicca sulla foto per ingrandire):


Immagini da diapositive Kodachrome anni cinquanta:

Ludovico Mosca About the author

Sono un collezionista di stampe, libri, foto d'epoca e film amatoriali ambientanti in Italia, principalmente in Campania (Napoli, Vesuvio, Pompei, Sorrento, Capri, Ischia, Amalfi) e nutro interesse anche per i testi le immagini ed i filmati ambientati in altri luoghi, anche esteri. Lo scopo del mio blog è divulgare la storia, le bellezze ambientali ed architettoniche e le tradizioni di vari luoghi. Posseggo libri illustrati, cartoline, diapositive (sia le tradizionali Kodachrome e simili che lastre in vetro, anche del tipo da "lanterna magica") negativi fotografici, foto tradizionali, film su nastro (vhs, video 8, betamax etc.) e su pellicola in formato 8mm, Super 8mm e 16mm, a partire dal diciannovesimo secolo (attualmente il supporto più antico della mia collezione è una lastra fotografica che riproduce una veduta di Sorrento databile tra il 1865 ed il 1875) sino agli anni del 1980. Effettuo in proprio, con attrezzature semi-professionali da hobbista, le digitalizzazioni dei vari supporti presenti nel mio archivio, dedicando a questa passione gran parte del mio tempo libero e spinto da una costante curiosità verso i costumi e le tradizioni del passato. La famiglia di mio padre Giuseppe è originaria di Gragnano, in provincia di Napoli, cittadina famosa per la produzione della pasta, i "maccheroni" ed altri formati, e del vino.

No Comments

Leave a Comment: