Sorrento, Capri, Costiera Amalfitana e Scavi Archeologici di Pompei, immagini da diapositive Kodachrome del 1973

L’arrivo in Italia all’aeroporto di Milano con un Bristol 175 Britannia della Monarch. La partenza per il viaggio di ritorno in Inghilterra avvenne dall’aeroporto di Fiumucino, a bordo di un Trident 3 della British Airways, aeromobile realizzato in un modesto numero di esemplari e dalla vita breve a causa dello scarso successo commerciale.

Raccolta di 77 fotografie amatoriali del 1973 relative scorci e vedute della Penisola Sorrentina, Capri ed Anacapri, Costiera Amalfitana e Scavi Archeologici di Pompei. Le immagini scaturiscono dalla scansione ad alta risoluzione di un lotto di diapositive Kodachrome testimonianze di viaggio di turisti inglesi che visitarono diverse località italiane agli inizi degli anni settanta.

Durante la loro sosta a Sorrento i viaggiatori soggiornarono presso l’Hotel Metropole in località Capo di Sorrento, da dove poi, stando alle didascalie annotate sul bordo di alcune diapositive, ripartirono in autobus alla volta di Assisi.

La restante parte di questo fondo fotografico amatoriale, contenente n. 187 immagini ambientate in variè città d’arte e mete turistiche del centro e nord Italia (Roma, Firenze, Assisi ed altri luoghi)  è disponibile nel mio articolo del 17 marzo 2019.

Buona visione !

 

 

 

 

Ludovico Mosca About the author

Sono un collezionista di stampe, libri, foto d'epoca e film amatoriali ambientati in Italia, principalmente in Campania (Napoli, Vesuvio, Pompei, Sorrento, Capri, Ischia, Amalfi) e nutro interesse anche per i testi le immagini ed i filmati ambientati in altri luoghi, anche esteri. Lo scopo del mio blog è divulgare la storia, le bellezze ambientali ed architettoniche e le tradizioni di vari luoghi. Posseggo libri illustrati, cartoline, diapositive (sia le tradizionali Kodachrome e simili che lastre in vetro, anche del tipo da "lanterna magica") negativi fotografici, foto tradizionali, film su nastro (vhs, video 8, betamax etc.) e su pellicola in formato 8mm, Super 8mm e 16mm, a partire dal diciannovesimo secolo (attualmente il supporto più antico della mia collezione è una lastra fotografica che riproduce una veduta di Sorrento databile tra il 1865 ed il 1875) sino agli anni del 1980. Effettuo in proprio, con attrezzature semi-professionali da hobbista, le digitalizzazioni dei vari supporti presenti nel mio archivio, dedicando a questa passione gran parte del mio tempo libero e spinto da una costante curiosità verso i costumi e le tradizioni del passato. La famiglia di mio padre Giuseppe è originaria di Gragnano, in provincia di Napoli, cittadina famosa per la produzione della pasta, i "maccheroni" ed altri formati, e del vino.

No Comments

Leave a Comment: