Vedute della Campania negli anni 50 da filmato 16mm Ferrania discorso elettorale on. Silvio Gava

sorr16mm1958DC185

Gragnano (Na), veduta di Piazza San Leone. Scansione di fotogramma della pellicola 16mm originale.

Il Ministro e Senatore della Repubblica Avv. Silvio Gava (1901-1999) elemento di spicco della scena politica italiana del dopoguerra e padre dell’ on. Antonio Gava (1930-2008), è il protagonista di questo interessante filmato d’epoca, realizzato nei primi anni 50 per scopi propagandistici nell’ambito delle elezioni politiche italiane del 1953 e stampato su pellicola Ferrania 16mm. La prima parte del film, circa 3 minuti, contiene appunto un discorso elettorale dell’on. Gava (a causa di alcune limitazioni dell’attrezzatura amatoriale Telecinema di cui dispongo la digitalizzazione di pellicole 16mm sonore presenta qualche fenomeno di contenuto audio leggermente fuori sincrono rispetto la ripresa originale), mentre i restanti quattro minuti circa, muti nella pellicola originale ed ai quali ho abbinato una base musicale per rendere più gradevole la visione, mostrano riprese ambientate in varie località della Campania e caratterizzate dalla presenza di struggenti scorci della penisola sorrentina immortalati dalla cinepresa così come si presentavano agli inizi degli anni cinquanta, in un contesto paesaggistico ancora marcatamente agreste ma inesorabilmente destinato ad essere segnato da profonde trasformazioni nel corso degli anni seguenti…

La custodia metallica del filmato originale: la bobina è del tipo da 7 pollici di diametro, ideata per pellicole sino a 120 metri di lunghezza, pari ad una durata media di circa 12 minuti.

Il filmato è stato proiettato in anteprima il 15 febbraio 2019 presso il Centro Meridionale di Educazione Ambientale di Sorrento in occasione della rassegna “Ambienteria” a cura del CMEA e della Associazione culturale ed escursionistica Ulyxes.

Il filmato originale in mio possesso ha una durata maggiore rispetto la versione che ho reso disponibile on line; ciò è dovuto esclusivamente alla circostanza che il discorso dell’ on. Gava si ripete, identico, due volte nella pellicola dell’epoca: in apertura, come preservato nella edizione on line, ed in chiusura di filmato, dopo le scene che mostrano i luoghi vari della Campania. Ho pertanto deciso di omettere la ripetizione di tale contenuto in quanto ridondante e superflua ai fini della efficacia e della fruizione di questa testimonianza storica. 

Di seguito alcune scansioni ad alta risoluzione di fotogrammi della pellicola originale, l’immagine raffigurante una palazzina è relativa il complesso abitativo di edilizia popolare realizzato a Piano di Sorrento in Via Bagnulo:

Vedute panoramiche dell’area del nuovo mercato ortofrutticolo di Piano di Sorrento (il complesso fu inaugurato nel 1953) ottenute dalla “fusione” di vari singoli fotogrammi:

panorama mercato piano primi anni 50

panorama interno mercato piano primi anni 50

L’on. Gava e la penisola sorrentina caratterizzano anche un ulteriore filmato d’epoca, realizzato probabilmente ai fini delle elezioni politiche del 1958 e contenente immagini di archivio anche degli anni precedenti, stampato su pellicola Ferrania 16mm a colori, opera che sarà oggetto di un mio prossimo articolo.

Buona visione !

Ludovico Mosca About the author

Sono un collezionista di stampe, libri, foto d'epoca e film amatoriali ambientati in Italia, principalmente in Campania (Napoli, Vesuvio, Pompei, Sorrento, Capri, Ischia, Amalfi) e nutro interesse anche per i testi le immagini ed i filmati ambientati in altri luoghi, anche esteri. Lo scopo del mio blog è divulgare la storia, le bellezze ambientali ed architettoniche e le tradizioni di vari luoghi. Posseggo libri illustrati, cartoline, diapositive (sia le tradizionali Kodachrome e simili che lastre in vetro, anche del tipo da "lanterna magica") negativi fotografici, foto tradizionali, film su nastro (vhs, video 8, betamax etc.) e su pellicola in formato 8mm, Super 8mm e 16mm, a partire dal diciannovesimo secolo (attualmente il supporto più antico della mia collezione è una lastra fotografica che riproduce una veduta di Sorrento databile tra il 1865 ed il 1875) sino agli anni del 1980. Effettuo in proprio, con attrezzature semi-professionali da hobbista, le digitalizzazioni dei vari supporti presenti nel mio archivio, dedicando a questa passione gran parte del mio tempo libero e spinto da una costante curiosità verso i costumi e le tradizioni del passato. La famiglia di mio padre Giuseppe è originaria di Gragnano, in provincia di Napoli, cittadina famosa per la produzione della pasta, i "maccheroni" ed altri formati, e del vino.

No Comments

Leave a Comment: