Immagini degli Scavi di Pompei da diapositive amatoriali Kodak Ektachrome anni sessanta

astuccio diapositive

L’astuccio contenente le diapositive Kodak del 1960.

Raccolta di immagini degli Scavi Archeologici di Pompei ottenute dalla digitalizzazione di cinque diapositive Kodak Ektachrome Transparency contenenti fotografie realizzate entro il mese di Settembre del 1960, data impressa sul telaio dei supporti come evidenziato nel mio precedente articolo relativo altre sei diapositive provenienti dal medesimo fondo fotografico e raffiguranti vedute della Costiera Amalfitana (5 immagini di Amalfi ed una del fiordo di Furore).

Grazie alle generose dimensioni della pellicola originale (la pellicola fotografica utilizzata dai viaggiatori che scattarono queste foto era il formato “120 film”, annotato anche dal laboratorio fotografico che curò lo sviluppo e la stampa delle foto), con fotogrammi da 56mm per lato, ho potuto estrarre dalle singole fotografie diversi ingrandimenti di particolari e dettagli, che ho inserito nelle fotogallery a corredo dell’immagine principale.

Buona visione !

Ektachrome-081

Veduta degli Scavi Archeologici di Pompei nel 1960, l’area settentrionale del Foro con il Vesuvio sullo sfondo, al centro l’Arco di Druso (scheda dettagliata, in lingua inglese) ed a destra parte del Tempio di Giove. © Ludovico Mosca

Ektachrome-086

Veduta degli Scavi Archeologici di Pompei nel 1960, Arco di Caligola e sullo sfondo la Via di Mercurio. © Ludovico Mosca

Ektachrome-097

Veduta degli Scavi Archeologici di Pompei nel 1960, Peristilio della Casa dei Vettii, in primo piano puttini con oca e uva. © Ludovico Mosca

 

Ektachrome-103

Veduta degli Scavi Archeologici di Pompei nel 1960, Portici del Foro con in primo piano a sinistra il Portico del Foro lato nord-est. © Ludovico Mosca

 

Ektachrome-112

Veduta degli Scavi Archeologici di Pompei nel 1960, Via di Mercurio, sullo sfondo l’Arco di Caligola e, parzialmente visibile, l’Arco di Nerone (scheda dettagliata, in lingua inglese). © Ludovico Mosca

 

 

Ludovico Mosca About the author

Sono un collezionista di stampe, libri, foto d'epoca e film amatoriali ambientati in Italia, principalmente in Campania (Napoli, Vesuvio, Pompei, Sorrento, Capri, Ischia, Amalfi) e nutro interesse anche per i testi le immagini ed i filmati ambientati in altri luoghi, anche esteri. Lo scopo del mio blog è divulgare la storia, le bellezze ambientali ed architettoniche e le tradizioni di vari luoghi. Posseggo libri illustrati, cartoline, diapositive (sia le tradizionali Kodachrome e simili che lastre in vetro, anche del tipo da "lanterna magica") negativi fotografici, foto tradizionali, film su nastro (vhs, video 8, betamax etc.) e su pellicola in formato 8mm, Super 8mm e 16mm, a partire dal diciannovesimo secolo (attualmente il supporto più antico della mia collezione è una lastra fotografica che riproduce una veduta di Sorrento databile tra il 1865 ed il 1875) sino agli anni del 1980. Effettuo in proprio, con attrezzature semi-professionali da hobbista, le digitalizzazioni dei vari supporti presenti nel mio archivio, dedicando a questa passione gran parte del mio tempo libero e spinto da una costante curiosità verso i costumi e le tradizioni del passato. La famiglia di mio padre Giuseppe è originaria di Gragnano, in provincia di Napoli, cittadina famosa per la produzione della pasta, i "maccheroni" ed altri formati, e del vino.

No Comments

Leave a Comment: